esame

Esame avvocato 2016: le sentenze penali da conoscere!

Esame avvocato 2016

A pochissimi giorni dalla tre giorni dell’esame avvocato 2016, prima che inizi la “folle” ricorsa alla ricerca della tracce possibili, vogliamo offrirvi una rassegna di sentenze di particolare rilievo funzionali ad un approfondimento, necessario per affrontare al meglio le prove.

Si tratta di meri consigli elaborati dal comitato scientifico del nostro sito sulla base di una indagine sulla giurisprudenza recente.

In particolare, con questo primo articolo, si indicano le sentenze papabili per la redazione del parere di diritto penale e il link del commento già pubblicato sul nostro sito:

  1. L’art. 131 bis c.p. è compatibile con la guida in stato di ebbrezza. Il pensiero della Corte di Cassazione a Sezioni Unite. (link)

  2. Stupefacenti: coltivazione e principio di offensività in concreto. (link)

  3. Concorso di persone (110 cp) Concorso anomalo (116 cp): elementi differenziali. (link)

  4. Intervista diffamatoria e art. 51 c.p.: Cass. Pen. 35361/2016. (link)

  5. Nuovo intervento delle Sezioni Unite in tema di recidiva. (link)

  6. Aggravante della crudeltà e dolo d’impeto: per le Sezioni Unite sono compatibili. (link)

  7. Autoriciclaggio e post factum non punibile. (link)

  8. Ambito applicativo del reato di inquinamento ambientale. (link)

  9. Elemento soggettivo, dolo diretto o eventuale nel reato di usura. Corte di Cassazione n. 49318/2016. (link)

  10. Morte o lesioni come conseguenza di altro delitto art. 586 cod.pen. (link)

In bocca al lupo e buono studio a tutti per l’esame di avvocato 2016!!!

Per qualsiasi dubbio il comitato di easyius.it è a vostra disposizione anche tramite e-mail: info@easyius.it